lunedì 9 aprile 2018

Torta rose

Ogni tanto si replica... 
 questa torta che ho appena postato, l'ho fatta per venerdì scorso
  questa invece, è quella che feci cinque anni fa...praticamente uguale e tutte e due per due splendide ottantenni!

 Per ingrandire cliccare sulle foto
  


 










 

 


 

pan di Spagna e crema pasticcera con panna fresca...erroneamente detta chantilly


 

sabato 24 marzo 2018

Torta Inter per Daniele

Mamma mia che bella sensazione, quando scelgono proprio te per preparare una torta...molte volte, non mi conoscono per niente e sentire che si fidano ciecamente del tuo lavoro, è sicuramente impegnativo ma, molto molto gratificante.
Grazie grazie grazie!!!


 
 
 





 
la torta  ere composta da tre dischi di pan di Spagna e due strati di crema chantilly, ovvero pasticcera e panna fresca
 
il logo,è realizzato e ritagliato a mano
 
 
 
sotto il logo originale dell'Inter

 
 
foto presa dal web
 

venerdì 9 marzo 2018

Torta golosa per Andrea

Mascarpone, cioccolato e meringhe...una bontà unica per i 33 anni di Andrea!


















Base al cioccolato e al profumo d'arancia

300 gr di farina
250 gr di zucchero
3 uova
75 gr burro
150 gr di cioccolato fondente
la scorza grattugiata di 2 arance
200 gr di succo d'arancia (naturalmente di arance fresche)
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci

Sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria o nel microonde e far raffreddare
Montare gli albumi a neve ferma e tenere da parte
Montare i tuorli con lo zucchero aggiungete il burro e il cioccolato fuso e freddo, il sale, la scorza d’arancia e iniziare ad aggiungere la farina setacciata con il lievito alternando con il succo d'arancia, per finire aggiungere gli albumi a cucchiaite con delicatezza per non smontare il composto.
Versare in una tortiera imburrata e infarinata (la mia era da 26 cm)
cuocere a 180° per 40 minuti circa.


Camy Cream

INGREDIENTI:
500g di mascarpone
1 tubetto di latte condensato
250g di panna fresca


Montare la panna a neve ferma e tenere in frigo
Lavorare il mascarpone con le fruste per pochi minuti, aggiugnere il latte condensato a filo, continuare a montare fino a quando diventerà una crema gonfia e soda
In ultimo, con una spatola a mano, unire la panna montata, facendo attenzione a non smontarla.


..............

sono anni che gli preparo sempre la stessa torta

cambio solo la forma...


alla prossima!